BECOMING ART STUDIO

  • video
  • photography
  • creative
  • magazine
  • brand

Aziende & Brand

Festival Nazionale di Luigi Pirandello e del '900
Un turbine di arte e cultura

Nasce nel 2007 da un’intuizione di Giulio Graglia legata al soggiorno che il drammaturgo siciliano fece nel 1901 a Coazze, ridente cittadina della Valsangone.

E’ una manifestazione ricca di eventi: spettacoli teatrali ( “Ciak si Gira!”, “Facciamo Radiodramma”, …) , interventi culturali con personaggi di rilievo ( Alberto Sinigaglia, Carlo Picco, Stefano Francia di Celle, Luciano Borghesan, Sabrina Gonzatto, Giulio Graglia, Alessandra Comazzi, Gianni Oliva, Darwin Pastorin, Sergio Soave, ecc…) e serate dedicate ai personaggi che hanno segnato la storia ( Gigi Ghirotti, Ezio Bosso, ecc…).

Di cosa ci siamo occupati?

Durante tutti gli eventi ci siamo occupati della parte riguardante le riprese video e dei reportage fotografici.

Per tutte le serate evento è stato realizzato un breve video rappresentativo dei momenti più significativi, e un servizio fotografico, per poter fornire ai giornali immagini di repertorio da pubblicare sui loro articoli.

Il lavoro più emozionante è stato creare un video di backstage durante le prove dello spettacolo “Ciak si gira!” di Giulio Graglia. Per la realizzazione abbiamo collaborato con il regista, l’attore protagonista Eugenio Allegri e l’actor coach Vincenzo Santagata.

Lo stesso video è stato proiettato sui grandi schermi dell’ Aula del Tempio del Museo Nazionale del Cinema di Torino, all’ interno della Mole Antonelliana.

Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900
Festival Nazionale Luigi Pirandello e del '900

Festival Nazionale di Luigi Pirandello e del ‘900

@festival_pirandello

www.linguadoc.eu

Il Magico Paese di Natale
La storia di Babbo Natale

L’ evento.

Il Magico Paese di Natale a Govone (CN) è famoso per i suoi mercatini natalizi, ma soprattutto per i meravigliosi musical: il più importante è quello riguardante “La casa di Babbo Natale”. Un viaggio magico, nelle terre della Govonia, dove è possibile incontrare elfi, Mamma Natale, ma soprattutto Santa Klaus.

Come sapete, dati gli eventi del 2020, Il Magico Paese di Natale ha dovuto rinunciare alla manifestazione in presenza e ripiegare su una versione “on line”.

E così lo spettacolo si è trasformato in cortometraggio.

La produzione.

I tempi sono stati estremamente stretti, dato che fino all’ ultimo si è sperato di poter fare l’evento.

Così, dopo aver contattato gli attori e riarrangiato il copione dello spettacolo per una versione cinematografica, abbiamo organizzato una giornata di riprese.

Con un giorno di set e una settimana di post- produzione audio e video, ma soprattutto con l’estremo impegno di tutti i partecipanti, siamo riusciti ad ottenere un cortometraggio della durata di 25 minuti.

Il prodotto realizzato si intitola “La storia di Babbo Natale” e narra di come è nata questa figura leggendaria. Il tutto è raccontato nella casa di Babbo Natale, situata nella foresta di Burzee, dai suoi Elfi pasticcioni.

I personaggi sono interpretati da attori professionisti ( Erica Landolfi, Elisa Mina, Innocenzo Montesano, Franco Prunotto e Vincenzo Santagata ), la produzione è dell’ Associazione Culturale Generazione e la regia è di Vincenzo Santagata.

Fate vedere ai vostri bimbi il cortometraggio, e guardatelo anche voi!

La magia del Natale non ha età…

Il Magico Paese di Natale

@ilmagicopaesedinatale

www.magicopaesedinatale.com

Il Festival del Cibo
I grandi chef a casa tua

La manifestazione.

Il progetto è nato dalla passione di Pier Paolo Guelfo per la cucina.

L’ evento, per ovvie ragioni, ha dovuto ripiegare quest’ anno su una versione streaming, portando direttamente a casa degli spettatori le ricette di grandi chef, tramite l’ utilizzo di materie prime d’ eccellenza del territorio piemontese.

Enrico Crippa

Abbiamo avuto il grande onore di poter conoscere lo chef tre stelle Michelin Enrico Crippa, che ci ha dato la possibilità di poter entrare all’interno della sua cucina, nel ristorante Piazza Duomo di Alba (CN).

I contenuti video realizzati sono stati due: il primo è un’ intervista, dove Crippa ci racconta che cos’ è per lui la cucina ed i valori che gli sono stati trasmessi dalla sua famiglia; il secondo è una ricetta, che verrà riprodotta dai rappresentanti del festival Pier Paolo Guelfo e Danilo Poggio (conduttore di GRP) nella puntata finale, con ospite speciale Bruno Ceretto, noto produttore di vino delle Langhe e Marco Graziano, giornalista e regista.

Durante l’ultimo episodio è stato effettuato un servizio fotografico di reportage.

Il Festival del Cibo

@ilfestivaldelcibo

www.ilfestivaldelcibo.com

GV Make-up Academy
supported by Kryolan

Che cos’è la GV Make-Up Academy?

La GV Make-up Academy è un’ accademia di make-up situata nel centro di Torino in via Po 53.

Oltre a gestire il negozio ufficiale di rivendita del marchio professionale Kryolan, si occupano di servizi di estetica e make-up per ogni occasione ed evento (trucco sposa, trucco teatrale, copertura tattoo, ecc…).

Ma è soprattutto famosa per i suoi corsi di make-up: organizzano lezioni a moduli, interi percorsi accademici e masterclass.

Uno staff eccellente e un ambiente professionale legato ad una passione spropositata per l’arte del make- up nelle sue mille sfaccettature.

Se vuoi avvicinarti a questo mondo, oppure vuoi certificarti come truccatore professionista, vi consiglio di dare un’occhiata al loro sito.

GV Make-Up Academy per Torino Fashion Week

Ogni anno l’accademia da la possibilità ai suoi alunni di poter partecipare ad alcuni eventi di moda: tra cui la più importante, la Torino Fashion Week.

Qui gli aspiranti make-up artist si mettono alla prova sperimentando tutto quello che hanno acquisito durante l’anno accademico, attraverso make-up e hairstyling su modelle/i professioniste/i, durante le sfilate in passerella degli stilisti partecipanti.

Tempi stretti, caldo (essendo a luglio), cambi look, insomma, una vera e propria prova di sopravvivenza!

Come ogni anno sul maxi schermo esterno de “La Rinascente Torino” vengono proiettati i contenuti realizzati riguardanti la Torino Fashion Week.

La GV Make-Up Academy ci ha contattato per realizzare un video “promozionale” che rappresentasse l’ accademia e tutto ciò che accade una volta varcata la porta: un mix di ambienti, lavorazioni, e opere realizzate da docenti e allievi.

E naturalmente abbiamo avuto l’ onore di vedere il nostro prodotto sullo schermo de La Rinascente in via Lagrange a Torino.

Ritratto

GV Make-Up Academy

@gv_makeup_academy

www.gvmakeupacademy.it

Rifugio Gastaldi
Preparazione alla stagione estiva

Dove si trova?

Posto in posizione panoramica a 2659 mt sul Crot del Ciaussinè, è circondato da alcune fra le più belle vette delle Valli di Lanzo.

Il Rifugio Gastaldi è aperto in modo continuativo da aprile a settembre (escluso un breve intervallo dovuto al disgelo primaverile) e offre ogni giorno servizio bar e ristorante.

All’interno di alcune camerette e due dormitori possono essere ospitati fino a 99 visitatori offrendo ad ognuno dei tre piani servizi igienici e acqua corrente.

L’adiacente Vecchio Rifugio ospita la sede distaccata del Museo della Montagna di Torino che, con rare immagini e reperti d’epoca, documenta la storia alpinistica delle valli di Lanzo e del Gastaldi.

Un video itinerante.

Abbiamo approfittato di un “passaggio” dell’ elicottero libellula, che porta al rifugio periodicamente le riserve di cibo per la stagione e gli operai che devono effettuare i lavori di manutenzione.

Salendo verso il rifugio, costeggiamo il fianco delle montagne, ammirandone lo splendido panorama. Tutto questo naturalmente ripreso dalle nostre telecamere!

Siamo rimasti tutta la mattinata in compagnia di chi lavora all’interno del rifugio:

abbiamo ripreso ogni angolo dello stabile e ci siamo avventurati sulle creste delle montagne vicine.

Naturalmente l’attrezzatura che siamo riusciti a portarci dietro, era minima, perché saremmo dovuti scendere a piedi, non avendo più l’elicottero libellula disponibile.

Dopo la fine delle riprese, zaini in spalla, è iniziata la nostra discesa verso la valle. Eravamo un po’ affaticati, perché per pranzo ci era stato offerto un delizioso piatto di polenta e spezzatino, in pieno luglio e sapevamo che ci avrebbe aspettato una camminata in discesa di tre ore.

Rifugio Gastaldi

@rifugiogastaldi

www.rifugiogastaldi.com

Marco Previato
Il lancio di un nuovo Singolo

Chi è Marco Previato?

Marco Previato è un giovane cantante e musicista italiano. Fin da piccolo ha partecipato e vinto concorsi nazionali di musica classica per pianoforte. Premiato da Mogol come “Miglior Artista SIAE”, presentato da Red Ronnie sul palco del Collisioni Festival di Barolo e dato il cambio palco ad Elisa e Max Gazzè.

Quale è stato lo scopo del nostro incontro?

Marco ha registrato il videoclip del suo nuovo singolo “Condizionato” presso uno studio di Milano.

Il pezzo era pronto per la pubblicazione e ci ha contatto per aiutarlo a promuovere l’uscita del brano sui social.

Lo scopo era quello di creare “hype” nei suoi follower e acquisirne di altri.

Come è avvenuto il processo creativo?

Marco una mattina è venuto nel nostro studio, e una volta seduti alla scrivania, analizzando il suo profilo Instagram (follower, contenuti pubblicati, ecc…), abbiamo esaminato il significato del suo singolo.

Dopo aver stilato un calendario di uscita dei vari post e stories, ci siamo messi in azione per studiare i contenuti.

Incuriosire.

Tutti i post pubblicati hanno un carattere “dark”, in realtà in netto contrasto con quello che è il videoclip, ma non con quello che è il significato della canzone.

Sembra un brano leggero e spensierato, ma dentro vi è una sorta di denuncia da parte dei giovani, che seppur legati alla cultura del loro paese, capiscono che non sono compresi dallo Stato, sentendosi così “condizionati” ed incatenati.

Volevamo suscitare curiosità nel pubblico e siamo voluti partire con un’ immagine forte. Dato che si parla esplicitamente di Italia, ci siamo ispirati in particolar modo all’opera “Gli Amanti” di Magritte. L’artista rappresenta due amanti che si baciano, ma i loro volti, coperti da lenzuola, impossibilitano il bacio. Il pittore ci vuole mostrare che il continuo desiderio di raggiungere qualcosa, ci opprime lasciandoci irrealizzati.

Il significato del video creato è lo stesso. Abbiamo letteralmente ricoperto Marco sotto drappi di tessuto con gli stessi colori della bandiera italiana ed effettuato degli scatti. In fase di montaggio abbiamo giocato in maniera “creepy” con le immagini.

La cosa principale era “dividere” il profilo di Marco, da quel momento in poi sarebbero dovuti uscire i contenuti per promuovere il suo nuovo singolo e quindi dovevamo rendere tutto più “ordinato” e stilisticamente in linea.

Abbiamo optato di pubblicare una foto a 3, sviluppata prevalentemente su linea orizzontale.

Questa volta abbiamo preso spunto da “L’ ultima cena” di Leonardo da Vinci: una lunga tavola scura, un giovane sommerso da tutto ciò che in questo momento sta soffocando l’Italia, provando ad emergere per poter respirare.

Nel resto dei post pubblicati sono presenti foto e video, tutti hanno in comune il fattore di “instabilità”, il sentirsi in affanno (scotch sulla bocca), incatenati, disturbati, intrappolati, smarriti…

Ogni post è stato studiato in maniera tale da svelare piano piano ciò che sarebbe stata la canzone ( […] Vorrei fare di più, ma sono incatenato […], […] Abbassa l’aria, che mi sento condizionato […] ) fino ad arrivare alla data di pubblicazione ed infine al titolo del brano.

Conclusioni.

Tutti i prodotti pubblicati sono stati studiati e realizzati in un solo giorno, e lavorati in post-produzione nei seguenti.

Sono stati frutto di una forte collaborazione con Marco, abbiamo provato e sperimentato tutto quello che ci passava per la testa. Questo perché ci teniamo a creare prodotti non standardizzati, ma bensì “su misura”.

Ed è estremamente importante che i nostri clienti facciano parte del processo di creazione, devono sentirsi partecipi ed è solo in questo modo che nascono cose meravigliose.

Fotografo cantanti
marco previato
marco previato
artwork
marco previato
marco previato

Marco Previato

@marcopreviato_official

youtube

Marco Chiellini
l'originale studio dentistico per il sorriso femminile

L’ artista del sorriso

Ci sono quei professionisti che ti trasmettono tutta la loro passione solo con uno sguardo e dobbiamo dire che Marco è uno di quelli.

Siamo andati a visitare il suo studio, la prima impressione? Non sembra neanche di essere in uno studio dentistico.

Un ambiente rilassante,profumato, dai colori tenui ed eleganti ed una musica leggera in sottofondo.

Marco ci racconta cosa succede quando una cliente varca la soglia dopo aver prenotato il REPORT DEL SORRISO.

Video esplicativi

Insieme a Marco abbiamo realizzato una serie di video illustrativi.

Abbiamo giocato con un contrasto della sua uniforme nera su uno sfondo completamento bianco: in maniera tale da attirare l’attenzione su ciò che dice il soggetto.

L’ inserzione di elementi di grafica semplice e pulita, in linea con il brand, e di elementi di foto e video dei lavori realizzati dal dentista, aiutano a rendere più chiaro il messaggio.

Questi contenuti sono stati realizzati in base alle esigenze del dentista: solitamente esprime questi concetti sotto le descrizioni dei suoi post sui social, ma questa volta voleva “metterci la faccia” e parlare direttamente alle sue possibili clienti.

Studio Dentistico Chiellini

@chiellinimarco

www.chiellinimarco.com

This website uses cookies to improve your experience. Cookie Policy

Content is protected. Right-click function is disabled.